Condizioni generali di contratto e d’uso per la piattaforma online Lavoro Adige

1. Gestore

La piattaforma online Lavoro Adige (www.lavoro-adige.com) è gestita dalla società Classified Media Srl, con sede in 39052 Caldaro sulla Strada del Vino (BZ), Zona artigianale 17, con capitale sociale interamente versato nell’importo di Euro 25.000,00.-, iscritta nel Registro delle imprese della Camera di commercio di Bolzano, codice fiscale 03094460213, la quale è anche unica titolare di tutti i diritti connessi a Lavoro Adige. Il gestore della piattaforma verrà di seguito chiamato “Classified”, mentre la piattaforma stessa verrà chiamata “Lavoro Adige”.

2. Ambito di applicazione

Le presenti condizioni generali di contratto e d’uso (“CGC”) regolano tutti i rapporti giuridici e commerciali tra Classified e le imprese che offrono posti di lavoro da un lato e tra Classified e i candidati ovvero le persone in cerca di lavoro dall’altro.

Le presenti CGC costituiscono la base per l’utilizzo di Lavoro Adige, nonché parte integrante di tutti i contratti che Classified concluderà con le imprese che offrono posti di lavoro. Eventuali condizioni apposte dalla rispettiva controparte contrattuale non si applicano, anche in difetto di un espresso rifiuto di Classified.

Espressamente le presenti CGC non regolano rapporti giuridici tra imprese che offrono posti di lavoro e candidati in cerca di lavoro.

3. Scopo

Lo scopo della piattaforma online Lavoro Adige è di supportare le imprese che offrono posti di lavoro, soprattutto nella Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige, nell’occupazione di posti di lavoro vacanti e di agevolare la comunicazione tra datori di lavoro e prestatori di lavoro.

Alle imprese che offrono posti di lavoro viene quindi messa a disposizione, dietro pagamento di un corrispettivo, la piattaforma online Lavoro Adige, per la pubblicazione di offerte di lavoro e per promuovere la propria azienda.

Le persone in cerca di lavoro invece possono usare la piattaforma gratuitamente per effettuare ricerche di offerte di lavoro idonee e per contattare le rispettive imprese direttamente oppure attraverso una funzione specifica di Lavoro Adige.

Utilizzando Lavoro Adige tutti gli utenti dichiarano espressamente di accettare le presenti CGC senza riserve.

4. Condizioni d’uso per le persone in cerca di lavoro/candidati

Nell’utilizzo di Lavoro Adige, la persona in cerca di lavoro/candidato si impegna a dare solo indicazioni veritiere. Ciò vale in particolare per indicazioni relative alla sua persona, la sua esperienza e le sue qualifiche.

La persona in cerca di lavoro/candidato si impegna a non dare indicazioni che siano in qualche modo contrarie a norme di legge, non veritiere, oscene, contrarie al buon costume, lesive di diritti di terzi, nocive agli affari, diffamatorie o potenzialmente nocive per il buon nome di Classified o di Lavoro Adige.

La persona in cerca di lavoro/candidato si impegna a non molestare nessuno con tentativi di comunicazione indesiderati e di inviare alle imprese solo candidature serie.

La persona in cerca di lavoro/candidato si impegna a non violare disposizioni normative e il buon costume nei suoi rapporti con le imprese che offrono posti di lavoro.

La persona in cerca di lavoro/candidato si impegna a non usare in collegamento con l’utilizzo del sito software o altri script e a non bloccare, sovrascrivere, alterare, copiare o divulgare i contenuti generati.

La persona in cerca di lavoro/candidato dichiara inoltre di poter legittimamente disporre di tutti i diritti sui contenuti dei dati inseriti. Nel caso di violazioni di diritti di terzi, la persona in cerca di lavoro/candidato si obbliga a tenere indenne e manlevare Classified.

In caso di violazioni delle presenti CGC, la persona in cerca di lavoro/candidato può essere bloccata dall’uso di Lavoro Adige. Inoltre Classified si riserva espressamente di agire per chiedere il risarcimento dei danni. Comportamenti penalmente rilevanti verranno in ogni caso denunciati.

5. Condizioni d’uso per le imprese che offrono posti di lavoro

Le imprese che offrono posti di lavoro possono accedere a diversi servizi a pagamento di Classified, per pubblicare offerte di lavoro su Lavoro Adige e promuovere la propria azienda.

Dopo aver avviato il processo di ordinazione con uno specifico modulo d’ordine, il contratto è concluso solamente quando Classified invia al cliente via e-mail la conferma dell’accettazione dell’incarico. Inviando il modulo d’ordine, l’impresa che offre posti di lavoro dichiara espressamente di accettare senza riserve le presenti condizioni generali di contratto e d’uso di Lavoro Adige.

Classified si riserva il diritto di respingere richieste di imprese che offrono posti di lavoro a propria discrezione e senza indicare giustificazioni.

Dei contenuti dell’offerta di lavoro e messa a disposizione dei contenuti dei dati è responsabile unicamente l’impresa che offre posti di lavoro, la quale si impegna a dare soltanto indicazioni veritiere su sé stessa e sul posto di lavoro vacante. Classified non si assume alcuna responsabilità riguardo all’esattezza delle indicazioni e l’effettiva disponibilità dei posti di lavoro offerti sulla piattaforma.

L’impresa che offre posti di lavoro si impegna a non dare indicazioni che siano in qualche modo contrarie a norme di legge, non veritiere, oscene, contrarie al buon costume, lesive di diritti di terzi, nocive agli affari, diffamatorie o potenzialmente nocive per il buon nome di Classified o di Lavoro Adige.

L’impresa che offre posti di lavoro dichiara inoltre di poter legittimamente disporre di tutti i diritti sui contenuti dei dati inseriti. Nel caso di violazioni di diritti di terzi, l’impresa che offre posti di lavoro è obbligata a tenere indenne e manlevare Classified.

In caso di violazioni delle disposizioni suddette, l’impresa che offre posti di lavoro può essere bloccata dall’uso di Lavoro Adige. Inoltre Classified si riserva espressamente di agire per ottenere il risarcimento dei danni. Comportamenti penalmente rilevanti verranno in ogni caso denunciati.

6. Modalità di pagamento per le imprese che offrono posti di lavoro

I costi per l’utilizzo dei vari pacchetti di Lavoro Adige sono riportati nel relativo modulo d’ordine per le imprese che offrono posti di lavoro. I prezzi corrispondenti sono indicati tutti al netto dell’IVA legale.

Le tariffe concordate sono esigibili immediatamente dopo l’emissione della fattura corrispondente da parte di Classified. In caso di ritardo nei pagamenti da parte delle imprese che offrono posti di lavoro a Classified, saranno dovuti gli interessi di mora ai sensi del d.lgs. n. 231/2002, anche in mancanza di una specifica messa in mora. In questo caso l’impresa che offre posti di lavoro sarà obbligata altresì a pagare tutte le spese legate al recupero del credito (spese legali, spese di gestione).

7. Durata del contratto per le imprese che offrono posti di lavoro

La durata del contratto è stabilita nel relativo modulo d’ordine per i diversi pacchetti di Lavoro Adige. Salvo indicazione contraria, la durata del contratto è di 12 mesi a partire dalla data di conferma dell’ordine da parte del cliente. Lavoro Adige contatterà l’impresa che offre posti di lavoro prima della scadenza del termine del contratto, per discutere l’eventualità di una proroga. Il contratto non viene quindi prorogato automaticamente o tacitamente.

8. Pubblicazione delle offerte di lavoro

Le offerte di lavoro devono essere pubblicate sotto il vero nome dell’impresa che offre posti di lavoro. Non sono ammesse offerte di lavoro anonime né pubblicazioni di posti di lavoro vacanti presso terzi.

A meno che non sia stato stabilito diversamente, le pubblicazioni di offerte di lavoro durano per un periodo standard di 90 giorni, al cui decorso vengono disattivate da Lavoro Adige.

È possibile modificare il testo di un’offerta di lavoro anche dopo la sua pubblicazione. Non è invece consentito modificare il titolo della pagina ovvero della posizione vacante offerta, si può solo pubblicare una nuova offerta di lavoro.

Classified si riserva di non eseguire incarichi del cliente e di rimuovere offerte di lavoro pubblicate, qualora i rispettivi contenuti violino norme di legge, divieti amministrativi, diritti di terzi, il diritto all’onore, il buon costume oppure se siano potenzialmente pregiudizievoli per il buon nome di Lavoro Adige. Ciò non pregiudica l’obbligo di retribuzione gravante sul cliente.

In particolare, per i posti di lavoro da pubblicare valgono le seguenti regole:

  • devono riferirsi a posti di lavoro vacanti;
  • devono rispettare il principio di parità di trattamento ovvero non devono avere contenuti discriminatori;
  • non devono avere contenuti non attinenti alla ricerca di lavoro;
  • devono riferirsi esclusivamente alla propria azienda.

Lavoro Adige si riserva inoltre di effettuare modifiche grammaticali, correzioni ed integrazioni alle inserzioni e di comprimere elementi grafici.

Lavoro Adige ha il diritto di pubblicare offerte di lavoro e/o profili di datori di lavoro su siti web di terzi (social media, metamotori, ecc.) o sulla stampa.

9. Pagina “Datore di lavoro” per imprese che offrono posti di lavoro

Le imprese che offrono posti di lavoro hanno la possibilità di impostare una pagina “Datore di lavoro” su Lavoro Adige. Nella versione base, la presentazione può essere ampliata solo con i seguenti contenuti: logo, dati di contatto, persone di riferimento, descrizione, benefit per i collaboratori.

La pagina “Datore di lavoro” viene disattivata allo scadere del termine del contratto e non è più accessibile, a meno che l’impresa che offre posti di lavoro non proroghi la durata del contratto. Lavoro Adige può tuttavia conservare la pagina “Datore di lavoro” per permetterne il recupero anche oltre il termine di durata del contratto. L’impresa che offre posti di lavoro può comunque inviare in ogni momento una richiesta scritta a Classified, per far rimuovere la sua pagina “Datore di lavoro” da Lavoro Adige.

Classified si riserva la facoltà di rimuovere contenuti pubblicati, qualora questi violino norme di legge, divieti amministrativi, diritti di terzi, il diritto all’onore o il buon costume oppure se siano potenzialmente nocive per il buon nome di Lavoro Adige. Ciò non pregiudica l’obbligo di retribuzione gravante sul cliente.

Non sono ammessi link che indirizzano a pagine web e/o contenuti della concorrenza. Lavoro Adige si riserva la facoltà di integrare le indicazioni del datore di lavoro con dati riguardanti la sua impresa che siano accessibili al pubblico. Il cliente può rimuovere le eventuali integrazioni e/o contestarle in forma scritta.

In mancanza di uno specifico accordo tra le parti e di un esplicito consenso scritto di Classified, il cliente si impegna a non pubblicare sulla pagina “Datore di lavoro” foto o video che non siano stati realizzati tramite Lavoro Adige.

10. Pagina “Datore di lavoro” con “Employer Branding Solution”

Le imprese che offrono posti di lavoro che attivano la “Employer Branding Solution” hanno la possibilità di ampliare la loro pagina “Datore di lavoro” con dei moduli personalizzati. A tal proposito, Lavoro Adige, su specifica richiesta, realizza materiali video e/o fotografici dell’impresa, che integrano i contenuti della pagina “Datore di lavoro”. I costi di realizzazione che ne derivano vengono definiti nell’ambito di un’offerta contrattuale scritta ovvero in un modulo d’ordine. Le spese aggiuntive sono a carico dell’impresa, a meno che non sia stato diversamente concordato.

I possibili costi aggiuntivi sono:

  • a) indennità di trasferta: € 0,5/km,
  • b) filmare in più luoghi: € 0,5/km per il tragitto tra i diversi luoghi,
  • c) per ogni mezza giornata aggiuntiva (4 ore di riprese): € 900, per ogni ora extra: € 180,
  • d) per ogni ulteriore persona intervistata, a partire dalla sesta: € 150 a persona,
  • e) volo del drone, incluso montaggio delle riprese: € 300-600,
  • f) nascondere watermark, intro, outro (versione white-label): su richiesta,
  • g) diritti di licenza sulle foto: € 350,
  • h) musica speciale: a richiesta e in base alle esigenze,
  • i) modifiche aggiuntive a richiesta e in base alle esigenze: a partire da € 300,
  • j) secondo ciclo di correzione: € 150,
  • k) vitto e pernottamento se necessari.

All’avvio del progetto Lavoro Adige si riserva di addebitare fino al 70% del prezzo concordato a titolo di anticipo.

Tutte le date per le riprese sono vincolanti, se concordati da tutte le parti.

Nel caso in cui il cliente annulli o posticipi la data fissata per l’inizio delle riprese entro i precedenti cinque giorni, Lavoro Adige fatturerà al cliente il 50% della tariffa giornaliera concordata. Nel caso in cui il cliente annulli o posticipi la data d’inizio delle riprese il giorno immediatamente antecedente o il giorno stesso, Lavoro Adige fatturerà al cliente il 100% della tariffa giornaliera concordata.

Le spese per i danni all’attrezzatura della troupe o di Lavoro Adige, dovuti a corresponsabilità dell’impresa, vanno a carico di quest’ultima. Lavoro Adige non risponde dei danni ai luoghi delle riprese dell’impresa, eccetto in caso di dolo o colpa grave.

Qualora l’impresa si decidesse a disdire il servizio di Lavoro Adige, i contenuti realizzati saranno rimossi dalla piattaforma.

Il cliente può utilizzare i video realizzati da Lavoro Adige per la pagina “Carriera” sui propri media (sito web, social media, mezzi di comunicazione interni). A meno che Lavoro Adige non abbia dato un consenso scritto, non è invece permesso trasmettere i materiali video e fotografici a terzi ovvero pubblicarli su media di terzi, in particolar modo piattaforme della concorrenza.

Il materiale fotografico e video è segnato con il logo di Lavoro Adige. È possibile farlo rimuovere su richiesta. Il cliente non ha diritti sul materiale non sviluppato. Il cliente può acquisire i diritti per l’uso proprio del materiale fotografico pagando il costo aggiuntivo indicato di sopra al punto g). In questo caso il cliente ottiene tutte le fotografie realizzate nel giorno delle riprese.

Classified può utilizzare i contenuti della pagina “Datore di lavoro” (video, foto, making of del giorno delle riprese, ecc.) per pubblicizzare il profilo del datore di lavoro su Lavoro Adige.

11. Responsabilità e garanzia

Classified non risponde per danni indiretti, mancato guadagno, danni da ritardo, perdita di dati, mancato godimento, forza maggiore, danni a terzi e indicazioni errate. La responsabilità dei contenuti resi disponibili è unicamente in capo agli utenti. Classified non risponde in alcun modo della costante accessibilità della piattaforma digitale, né per errori, ritardi o interruzioni, virus o perdita, cancellazione o uso improprio dei dati. In casi di temporanea impossibilità totale o parziale di utilizzare la piattaforma, ad esempio per causa di forza maggiore, eventi naturali, temporanea mancanza di accesso al server, indicazione provenienti da pubbliche autorità e/o partner contrattuali di Classified, gli obblighi retributivi gravanti sul cliente restano impregiudicati e il cliente non ha diritto a risarcimento.

12. Proprietà intellettuale

Classified è l’unica titolare di tutti i diritti d’autore e diritti connessi su Lavoro Adige.

All’utente è concesso solamente un diritto di godimento limitato e non esclusivo ai sensi delle presenti CGC e di eventuali altri accordi contrattuali.

Sono espressamente vietate la divulgazione, modificazione e duplicazione non autorizzate e l’utilizzo non conforme allo scopo di Lavoro Adige. Ogni violazione di queste disposizioni da diritto a Classified ad agire per ottenere un risarcimento.

L’utilizzo di segni distintivi e/o marchi di Lavoro Adige è possibile solo con l’esplicito consenso scritto di Classified.

13. Informativa privacy

Lavoro Adige tratta i dati forniti dall’utente con riservatezza. Il loro trattamento avviene secondo i principi di correttezza, legalità e trasparenza. Con riferimento alla normativa per la protezione dei dati personali di cui al d.lgs. nr. 196/2003 e all’art. 13 del Regolamento (UE) nr. 2016/679, l’utente acconsente al trattamento dei suoi dati personali. Le imprese che offrono posti di lavoro autorizzano Lavoro Adige ad informarle delle novità su prodotti e servizi.

14. Legge applicabile e foro competente

Si applica la legge italiana. Il foro esclusivamente competente è il Tribunale di Bolzano.

15. Disposizioni finali

L’inefficacia totale o parziale di singole clausole del contratto o delle presenti CGC e l’eventuale presenza di lacune impreviste nel contratto lasciano impregiudicata l’efficacia delle disposizioni rimanenti. Al posto delle disposizioni del tutto o in parte inefficaci o mancanti si applicano le corrispondenti disposizioni normative, nel rispetto delle finalità del contratto.